20 LUGLIO 1969: L’UOMO E’ SULLA LUNA!


UNA DATA INDIMENTICABILE PER CUI DAL NOSTRO ARCHIVIO ABBIAMO TRATTO IL VOLUME RILEGATO CHE RACCHIUDE LE TESTIMONIANZE CARTACEE DEL GRANDE EVENTO MONDIALE A STAMPA RACCOLTA GIORNO PER GIORNO.

Una interminabile notte, quella tra il 20 e il 21 luglio 1969. Ricordo benissimo, irripetibile e fortemente emotiva. L’evento era stato preceduto da una organizzazione certosina perché tutto rimanesse nella mia memoria e nella documentazione testimoniale. Verificai attentamente il registratore “GELOSO”, che conservo ancora anche se non proprio in buone condizioni. Acquistai i nastri, feci le prove ponendo il microfono pendente davanti all’altoparlante del televisore. Era veramente tutto pronto!

Emotivamente ero carico a “dieci stelle” poiché il tutto faceva riferimento ad una delle mie discipline preferite delle SCIENZE NATURALI, la GEOGRAFIA ASTRONOMICA, materia che mi ha accompagnato nei decenni a seguire per la mia carriera da DOCENTE nelle Scuole Superiori.  Durante la diretta televisiva, non nascondo che diedi spazio alla fantasia prima di poter osservare con attenzione le IMMAGINI del SUOLO LUNARE.

Avevo seguito i TELEGIORNALI che annunciavano tutte le indicazioni e le probabilità dell’ALLUNAGGIO nel luogo prestabilito avvenuto, poi, nella zona lunare chiamata “MARE DELLA TRANQUILLITA’ “dell’“APOLLO 11” con a bordo i TRE ASTRONAUTI AMERICANI: NEIL ARMSTRONG – EDWIN ALDRIN – MICHAEL COLLINS.

Quella notte ero solo fisicamente davanti al televisore ma in compagnia di TITO STAGNO, cronista dagli studi di Roma, molto carico emotivamente e come da bravo PROFESSIONISTA seppe trasmettere e coinvolgere, con la sua voce, modulata, libera e travolgente nei suoi toni fino ad arrivare all’attimo ESPLOSIVO nel momento dell’ALLUNAGGIO di “APOLLO 11”. Sicuramente tutti i video-utenti, che seguivano con apprensione la diretta, scattarono in piedi esclamando più volte ripetendo la fatidica frase di TITO STAGNO:Ha toccato! Ha toccato il suolo lunare!”. Ci fu un attimo di diverbio negli studi televisivi di Roma con l’altro bravo giornalista della RAI, l’indimenticabile RUGGERO ORLANDO in diretta da HOUSTON  il quale intervenne poco dopo l’esclamazione di Tito Stagno che aveva, erroneamente, anticipato di poco la fase dell’allunaggio.

Il PRIMO UOMO sul SUOLO SELENICO ad iniziare la “passeggiata lunare” fu NEIL ARMSTRONG, a seguire EDWIN ALDRIN e poi MICHAEL COLLINS il 21 luglio 1969, con le loro FOTOGRAFATISSIME IMPRONTE sulla REGOLITE, roccia del suolo lunare.

Per ricordare questo grande EVENTO abbiamo tratto dal “ventre” del nostro ARCHIVIO-BIBLIOTECA un grosso VOLUME rilegato, presso la “LEGATORIA/DAGNESE DOMENICO/VIA III COSTANTINOPOLI – CERIGNOLA”, nel quale sono “RACCOLTI”, cronologicamente, diversi AVVENIMENTI di grande portata nazionali.

Questi i quotidiani da noi consultati:

  • STELIO TOMEI, Domani l’uomo parte per la Luna – Sulla via dell’Apollo il mistero di Lunik 15, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Martedì 15 luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 191, p. 1.
  • STELIO TOMEI, Eccoci Luna! in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Mercoledì 16 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 192, p. 1.
  • STELIO TOMEI, Col fiato sospeso – Stasera alle 22.15 Armstrong e Aldrin sulla Luna, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Domenica 20 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 196. p. 1.
  • Un grande giorno nella storia dell’umanità – Il “modulo” staccatosi dall’Apollo 11 è sceso sul nostro satellite. Armstrong e Aldrin hanno anticipato alle ore 3 italiane la grande esplorazione – Buongiorno Luna”, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Lunedì 21 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 197, p. 1.
  • GIROLAMO MODESTI, Atterrato il Lem e anticipata di 5 ore la passeggiata – Dalle 3.45 di stamane camminano sulla Luna, in “LA NAZIONE” – Firenze – Lunedì 21 Luglio 1969 – ANNO XVII – N. 162, p. 1.
  • Armstrong e Aldrin tornati sell’ “Apollo” dopo il decollo dalla Luna – La sonda russa si è infrante – ed ora a casa!”, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Martedì 22 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 198, p. 1.
  • STELIO TOMEI, Trionfale ritorno di “Apollo 11”… e fra quattro mesi un altro pezzo di Luna, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Venerdì 25 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 201, p. 1.

 

Il giornalista STELIO TOMEI era il corrispondente de “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” presente nel centro spaziale di Houston.

Voglio ricordare un caro amico DINO ROBERTI, giornalaio, che con costanza e solerzia tutti i giorni e per tantissimi anni era già presente dalle 4:30 nella sua EDICOLA dei giornali, posta in Corso Garibaldi, CHIOSCO difronte al Teatro Mercadante, a soddisfare i numerosi LETTORI mattinieri che prima di partire e andare al lavoro, acquistavano i giornali quotidiani. Il caro DINO mi conservava una copia dei quotidiani che riportavano gli avvenimenti più importanti, più tardi tornavo per acquistarli.

Cerignola, 19 Luglio 2019                                            Matteo Stuppiello

 

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Mercoledì 16 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 192, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Domenica 20 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 196. p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Domenica 20 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 196. p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Lunedì 21 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 197, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Lunedì 21 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 197, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA NAZIONE” – Firenze – Lunedì 21 Luglio 1969 – ANNO XVII – N. 162, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Martedì 22 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 198, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Martedì 22 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 198, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Martedì 22 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 198, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Venerdì 25 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 201, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Venerdì 25 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 201, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Venerdì 25 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 201, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – Bari, Venerdì 25 Luglio 1969 – ANNO LXXXII – NUMERO 201, p. 1.

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019 – La foto è tratta da “Tavola di Costantino Di CIancio” [s.l.] – [s.d.]

Cerignola – ARCHIVIO – Biblioteca – Matteo Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 15.7.2019 – La foto è tratta da “Tavola di Costantino Di CIancio” [s.l.] – [s.d.] – L’allunaggio avvenuto nel “MARE DELLA TRANQUILLITA'”.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano (1979) – I due Giovani Valerio Calvio e Francesco di Bono, Soci dell’Archeoclub d’Italia sede di Cerignola osservano con attenzione gli articoli pubblicati su LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO – Foto Matteo Stuppiello – 19.7.2019

Stampa questo articolo