LE MANDORLE UNO DEI PRODOTTI DELLA NOSTRA TERRA – LA RACCOLTA

Cerignola da sempre è stata vocata all’attività AGRICOLA. I CEREALI, la VITE, l’OLIVO, il MANDORLO ed è proprio di questa pianta dallo STRAORDINARIO FRUTTO (MANDORLA) che questa volta poniamo la nostra attenzione.

Siamo a conoscenza della coltivazione del MANDORLO, nel nostro vasto TERRITORIO, già da molti secoli. .

La pianta, in BOTANICA, viene classificata all’ORDINE delle “ROSALES” e appartenente alla FAMIGLIA delle “ROSACEAE”. In questa Famiglia vi sono piante che hanno una considerevole importanza ECONOMICA e parliamo ad esempio del MELO, PERO, MELO COTOGNO, PESCO, ALBICOCCO, CILIEGIO, SUSINO, OLIVO…

Il FRUTTO è una DRUPA rivestita da un GUSCIO verde peloso (esocarpo) che, a maturità, si secca e si stacca lasciando libero il nocciolo (Endocarpo); quest’ultimo è legnoso, di forma oblunga ed ha superficie forata o attraversata da solchi, contenenti uno o due semi (le mandorle), che possono essere dolci o amari, a seconda della varietà”. (1).

Gli ALBERI di MANDORLO resistono alle intemperie superando indenni anche più di un secolo di vita. Il FIORE costituito da una COROLLA costituita da CINQUE PETALI di color ROSA e da un CALICE costituito da CINQUE SEPALI di colore verde. Quando il MANDORLO è in FIORITURA emana ed espande un PROFUMO molto delicato e gradevolissimo.

La RACCOLTA comporta enorme sforzo fisico dovuti ai molteplici “ATTI” che vanno dall’ABBACCHIATURA, RACCOLTA dai teloni, CARICO e SCARICO dei contenitori e soprattutto l’operazione di “SMALLATURA” o “SBUCCIATURA”. Quest’ultima operazione da sempre fino agli anni  inizi ’70 veniva effettuata a mano con enorme lavoro umano. Poi c’è stata l’introduzione meccanica utilizzando le macchine “SMALLATRICI” che hanno contribuito al risparmio economico e al tempo. L’altra operazione, quella finale è l’”ASCIUGATURA”. Una fase molto delicata fatta di esperienza sapientemente messa in atto nel saper rimuovere, più volte, durante la giornata le mandorle distese su una superficie in piano dove batte il sole dalla mattina fino a poco prima del tramonto. Bisogna prima ancora di “raccoglierle” in una unica massa e coprirle, farle lentamente perdere il calore accumulato.

Ma in questo minimo intervento scritto, sorvolando su tanti altri aspetti, riflessioni e considerazioni, vogliamo far gustare una serie di fotografie che comprendono un po’ tutte le fasi accennate prima. Una bella serie di diapositive a colori che rimandano a tempi di un recente passato anni ’80 della raccolta della MANDORLE nel PODERE di FAMIGLIA, in CONTRADA “SAN MARCO”.

Cerignola, 25 agosto 2021                           Matteo Stuppiello

Bibliografia e Note

1 – www.puntoverdevivai.it

4 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 16.3.1980

5 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 16.3.1980

6 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 22.8.1980

9 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 22.8.1980

12 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Foto Matteo Stuppiello 22.8.1980

15 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA inizia prima dell’alba – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

16 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA inizia prima dell’alba – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

17 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

18 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

19 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

20 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

21 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

22 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

23 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

24 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

25 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – In primo piano mio padre Michele – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

26 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

27 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

28 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

29 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

30 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA RACCOLTA – Foto Matteo Stuppiello 29.8.1980

31 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

32 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

33 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

34 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – In primo piano mio padre Michele – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

35 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – In primo piano mio padre Michele – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

36 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – Le mandorle vengono versate nella Tramoggia della Smallatrice – In primo piano mio padre Michele – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980
37 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – LA SMALLATURA MECCANICA delle Mandorle – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

38 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – ASCIUGATURA delle Mandorle tramite esposizione al sole – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

39 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – ASCIUGATURA delle Mandorle tramite esposizione al sole – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 30.8.1980

39 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Le mandorle ancora protette dal mallo – Foto Matteo Stuppiello 10.8.1988

40 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Le mandorle ancora protette dal mallo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 10.8.1988

41 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Le mandorle ancora protette dal mallo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 10.8.1988

42 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Le mandorle pronte per il consumo – Foto Matteo Stuppiello 10.8.1988

43 – Cerignola – Contrada “San Marco” – Proprietà agricola Michele Stuppiello – Le mandorle pronte per il consumo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 10.8.1988
Stampa questo articolo