NEL MUSEO ETNOGRAFICO CERIGNOLANO: IL GRUPPO STATUARIO DI SAN GIOACCHINO E MARIA BAMBINA IN LEGNO POLICROMO (SEC. XVIII)

Il Museo Etnografico Cerignolano (1979) è una Istituzione Culturale, consolidatasi ormai da circa trent’anni, che quotidianamente riceve dai cittadini sincere manifestazioni di stima e riconoscimento per l’attività svolta, attraverso numerose donazioni di oggetti ed attrezzi,  a voler concretamente attestare la fiducia riposta nella serietà, nella scientificità, nell’incisivo impegno di volontariato, profusi nell’ambito della cultura.

Il Centro Studi e Ricerche “Torre Alemanna” e la Sede di Cerignola dell’Archeoclub d’Italia, che collaborano paritariamente alla realizzazione delle attività culturali del Museo, sono da sempre impegnate nella Ricerca, Difesa e Valorizzazione dei Beni Culturali presenti sul Territorio.

Il 27 febbraio 1992 il Sacerdote Don Franco Dimunno  volle donare al Museo un pregevole manufatto,  ligneo policromo (sec. XVIII), appartenuto alla sua Famiglia: si tratta di un Gruppo Statuario raffigurante San Gioacchino e Maria Bambina. Don Franco Dimunno, particolarmente sensibile alle attività culturali e all’impegno nella Difesa del patrimonio documentale del Territorio, portato avanti con caparbietà dalle suddette Istituzioni Culturali, volle compiere un gesto eccezionale con questa donazione. Il manufatto apparteneva al padre Giuseppe (1), esperto ed apprezzato artigiano, bottaio-carradore, all’epoca della donazione, in pensione.

Il Gruppo è composto da due Statue in legno policromo, poggianti su una base in legno dorato: si tratta di dell’immagine di San Gioacchino (h. cm. 68) e della Vergine Bambina (h. cm. 48). Pregevole la fattura delle due Statue per la ricercatezza dello scultore nel rendere fedelmente le parti anatomiche, curate nei più minuti e nascosti particolari; intensa l’espressione di San Gioacchino; particolare e rara la scelta iconografica per la Madonna dell’Immagine dell’Immacolata che schiaccia il serpente; sobria ma artisticamente ricercata e valida la scelta cromatica dell’artistica. Il Gruppo ligneo è presente nel Settore Devozionale delle Statue e Campane di vetro, nella Sala dove è presente un cospicuo numero di Campane di vetro che vanno a costituire l’ampio ed articolato Settore sulla Religiosità Popolare nel Museo Etnografico Cerignolano.

Cerignola,  24 febbraio 2018                            Matteo Stuppiello

 

Bibliografia e Note

(1) – GIUSEPPE DIMUNNO (*Cerignola 23.7.1908  Cerignola 8.1.1998) figlio di Francesco e di Savina Marinelli.

(2) – MATTEO STUPPIELLO, Tradizioni cultuali e devozione, in AA.VV., Processi lavorativi e vita sociale nel Basso Tavoliere – Introduzione al Museo Etnografico Cerignolano, Regione Puglia – Assessorato P.I. e Cultura – C.R.S.E.C, Foggia, 1993, a p. 142 è riprodotto  il Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina, foto n. 1 di Matteo Stuppiello.

 

Echi di Stampa

MICHELE CIANCI, Due statue in legno donate al museo etnografico, in “LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO” – 13 Marzo 1992, p. IV.

SALVATORE DELVECCHIO, Museo Etnografico Cerignolano – Cerignola, una scultura a tutto tondo in legno colorato, in “PUGLIA” – 19 marzo 1992, p. 16.

MATTEO STUPPIELLO, Donazioni museali a Cerignola, in “MERIDIANO 16” – Settimanale di informazione e dibattito – Lucera – Anno VIII – n. 24, 19 giugno 1992, p. 4.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano – Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina in Legno Policromo – Foto Matteo Stuppiello 1.3.1992.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano – Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina in Legno Policromo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 1.3.1992.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano – Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina in Legno Policromo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 1.3.1992.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano – Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina in Legno Policromo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 1.3.1992.

 

Cerignola – Museo Etnografico Cerignolano – Gruppo Statuario di San Gioacchino e Maria Bambina in Legno Policromo – Particolare – Foto Matteo Stuppiello 1.3.1992.

Stampa questo articolo